BMW X1 sDrive16d, dettagli sui consumi reali

0
1378
BMW_X1_sdrive-consumi

BMW X1 sDrive16d è stata messa a dura prova nella tratta Roma-Forlì da 360 chilometri, con dettagli sui consumi reali che sorprendono per i grandi benefici che porta questa nuova auto al portafogli del possessore, tenendo ovviamente conto dei costi variabili e non di quelli fissi necessari per acquistare il veicolo.

La nuova BMW X1 sDrive16d è stata testata dai colleghi di OmniAuto su un percorso di prova, registrando un successo di incredibile entità nei 360 chilometri compresi tra Roma e Forlì, con un consumo espresso in litri di carburante al chilometro (in media) che pone l’auto come leader del settore in questo frangente.

BMW X1 sDrive16d è infatti in grado di percorrere 100 chilometri con appena 4,3 litri di carburante, che tradotti in chilometri al litro fanno scaturire la cifra veramente molto alta di 23,26.

La potenza del quattro cilindri 2.0 turbodiesel non può non essere ridotta (116 CV), per andare incontro a chi preferisce optare per qualche cavallo in meno per risparmiare con la sua BMW sulla spesa per il carburante, problema effettivo nonostante la discesa dei prezzi alla quale abbiamo assistito nell’ultimo mese.

Scendendo nei dettagli con i consumi reali di BMW sDrive16d sui vari tipi di strada, troviamo il record assoluto di soli 3,9 litri per 100 chilometri sulle strade extraurbane, cifra che sale a 6,5 per il traffico di Roma e a quota 5,4 per la velocità standard in autostrada.

Il nuovo SUV della serie BMW X1 presenta un cambio manuale a 6 rapporti, che contribuisce alla riduzione dei consumi di carburante assieme al sistema EcoPro del quale è dotato il modello di serie del veicolo tedesco.

Il prezzo di BMW X1 sDrive16d parte da 29.650 euro con massimo raggiungibile di 38.000 euro, se si vuole optare per alcuni interessanti accessori aggiuntivi, come il navigatore satellitare BMW Pro disponibile al prezzo di 2.650 euro, in aggiunta al computer di bordo non certo tra i più moderni.